EDILIZIA AGEVOLATA: FORSE I VENDITORI NON DOVRANNO RESTITUIRE PARTE DELLA VENDITA

a pronuncia della Cassazione n. 18135 del 2015 aveva creato un notevole fermento.Ora un Giudice del Tribunale di Roma ha stabilito, contrariamente all’indirizzo giurisprudenziale, che per liberare gli immobili dal vincolo del prezzo massimo di cessione vanno riconosciuti all’acquirente “soltanto” gli oneri dell’affrancazione. Leggi l’articolo completo qui.

LA PACE FISCALE 2019

Con l’entrata in vigore del nuovo decreto fiscale, dal 24 ottobre 2018 verranno automaticamente annullate le iscrizioni a ruolo sotto i mille euro di cartelle riferite a carichi affidati all’agente della riscossione tra gli anni 2000 e il 2010. Leggi l’articolo completo qui

LA “CARTA DEI DIRITTI DEI FIGLI” NELLA SEPARAZIONE DEI GENITORI

Dieci punti che hanno lo scopo di evidenziare, se ancora ce ne fosse bisogno, i diritti che devono avere i bambini di genitori separati a tutela della propria serenità e tranquillità, troppe volte disattesa da parte di genitori poco attenti alle necessità dei propri figli. Leggi l’articolo completo qui.

L’AFFRANCAZIONE NON E’ DOVUTA PER IL RISCATTO DEL DIRITTO DI PROPRIETÀ

In data 19 settembre 2018 si è svolta a Roma la prima udienza della causa che vede come attori, rappresentati dagli avvocati Antonino Galletti e Andrea Lamonaca, alcune decine di persone (riunite in una sorta di class action) Leggi l’articolo completo qui.