Illegittima segnalazione alla Centrale Rischi.

Secondo la Giurisprudenza di legittimità e merito, in caso di segnalazione illegittima,   esclude  in modo pacifico che il  danno non patrimoniale possa essere rilevato automaticamente; la tesi prevalente è infatti quella che tale danno debba essere dimostrato – anche per presunzioni – lo specifico pregiudizio subito, ossia la lesione alla reputazione personale e commerciale.

la sussistenza di siffatto danno non patrimoniale deve essere oggetto di allegazione e prova e il pregiudizio non patrimoniale, sempre secondo una tesi maggioritaria, non può mai essere in re ipsa ma deve essere allegato e provato da parte attrice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *